lavoro oss

Lavoro OSS: come cercarlo e trovarlo?

Trovare offerte di lavoro può essere facile ma trovare un lavoro con requisiti accettabili, in un’azienda seria e con un contratto decente non è poi così scontato.

Lo sanno bene le decine di migliaia di OSS che lavorano nel privato, in attesa o meno di entrare nel settore pubblico (per chi vuol farlo).

Ecco alcuni brevi suggerimenti su come trovare lavoro come oss.

Dove cercare.

Ovviamente se il lavoro è valido, ogni posto è buono.

Ma esistono tanti siti specializzati o meno dove trovare offerte di lavoro. Un buon servizio lo danno anche le testate di settore (come la nostra cugina, AssoCareNews.it, che ha una validissima sezione di annunci lavoro oss). Vi suggeriamo pertanto di seguire questi siti e di iscrivervi alle offerte delle agenzie di lavoro online, che potrebbero offrirvi un’opportunità anche oltre a quella per la quale vi siete candidati.

Consigliamo di evitare di candidarsi attraverso richieste messe con post facebook: il 90% dei casi si tratta di lavori “impresentabili” (pagamento parzialmente a nero, orari e mansioni massacranti, sottopagati).

Anche il passaparola può essere utile perchè offre il vantaggio di conoscere chi già ci lavora e può raccontarvi di cosa si tratta nel dettaglio.

Come candidarsi?

Le modalità sono diverse in base a qual’è la fonte dell’annuncio. Molto spesso si tratta di form (pagine internet in cui inserire i propri dati) ma molte altre volte occorre inviare una mail.

Suggeriamo di prepararsi un classico buon Curriculum Vitae (meglio se datato e firmato in fondo) ma anche una bella lettera di presentazione.

Quest’ultima viene spesso sottovalutata e snobbata ma è fondamentale. Rappresenta un ricco biglietto da visita, spiega nel dettaglio le vostre motivazioni e vi permette di raccontare il vostro approccio al mondo del lavoro. La sua presenza è già sintomo di una capacità comunicativa superiore alla media e potrebbe avvantaggiarvi in una selezione con più candidati che soddisfano i requisiti ricercati.

Cosa è importante sapere del lavoro offerto?

Per poter valutare se il lavoro che ci viene offerto soddisfa quello che cerchiamo, occorrono dei dati da ottenere sia in fase di ricerca dell’annuncio, sia successivamente in fase di contatto con il datore di lavoro.

Sicuramente occorrerà avere informazioni riguardo:

  • Sede di lavoro (dove è situato ma anche di che tipo di struttura si tratta);
  • Orario (diurno o h24, come è organizzato l’alternarsi di lavoro e riposo etc);
  • Durata de contratto;
  • Tipo di contratto. Questo elemento fornisce informazioni su diritti e doveri a cui andiamo incontro;
  • Varie, in base alle proprie esigenze.

Questi sono solo alcuni suggerimenti. Nei prossimi giorni entreremo nel dettaglio affrontando anche altri aspetti che possono orientare nella ricerca, nella valutazione e nell’ottenimento di un lavoro offerto.

Resta aggiornato, entra nel GRUPPO TELEGRAM OSS.

Redazione

Di Redazione

Redazione OSS24ore.com e OSS24ore.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.