fascismo oss offeso negata indennità stress azienda pubblica aggira stabilizzazione

Un collega OSS si è sfogato sui social dopo aver vissuto l’ennesimo episodio di derisione perchè dichiaratamente omosessuale.

Questo il post “Ennesimo turno di m**** a lavoro. Il collega (chi lo avrebbe detto che è un accanito fan della lega?) mi ha insultato ridendo dandomi del fr***o davanti a tutto il turno. Imbarazzo generale con qualche risatina. Non è più possibile andare avanti così, ho chiesto di cambiare reparto”.

Se da un lato i suoi contatti hanno invocato la denuncia, ma il collega avrebbe fatto sapere alla stampa di non voler intraprendere vie legali.

Redazione

Di Redazione

Redazione OSS24ore.com e OSS24ore.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.