fascismo oss offeso negata indennità stress azienda pubblica aggira stabilizzazione

Oss inneggia al fascismo, la struttura avrebbe preso le distanze.

Un Operatore socio sanitario sarebbe stato sospeso e denunciato a seguito della condivisione social di un video molto particolare.

Con alcuni ospiti della struttura ha infatti intonato canzoni del periodo fascista, concludendo con un saluto romano collettivo.

Il video, rimosso dopo poche ore, ha fatto già molto discutere e inevitabilmente è arrivato alla direzione che, da quanto si raccoglie, avrebbe provveduto a sospendere il collega e denunciarlo per apologia del fascismo.

Redazione

Di Redazione

Redazione OSS24ore.com e OSS24ore.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.