infermiera oss diritto d'astensione

Diritto all’astensione: quando l’OSS si può rifiutare di portare a termine qualche mansione?

L’Operatore Socio Sanitario ha diritto ad astenersi da una mansione a lui attribuita.

L’astensione può avvenire nei casi in cui:

  • Non vi siano le condizioni di sicurezza del lavoratore per eseguire una determinata mansione;
  • La mansione richiesta necessiti di grado di competenza superiore a quelle indicate dal Profilo O.S.S.;
  • Non si è in grado di portare a termine la mansione garantendo la sicurezza del paziente.

L’astensione per essere valida deve avvenire con comunicazione in forma scritta verso i propri dirigenti ed informando preposto ed il dirigente medico presente in servizio.

Antonio Cascione

Di Antonio Cascione

Operatore Socio Sanitario di 37 anni con la passione per la scrittura e la lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.